Quanto guadagna un primario di cardiologia


Se c’è un settore del lavoro che non ha risentito molto della crisi, è sicuramente quello della sanità.
Perché si sa, la salute è uno degli aspetti più fondamentali della vita e tantissima gente si rivolge a strutture ospedaliere, cliniche ed esperti per ricevere delle cure.

Il dottore è sicuramente la figura che non passa mai di moda ed è una delle più retribuite. Se poi si va nello specifico e si parla di primari, gli stipendi mensili sono davvero notevoli (e sembrerebbe proprio che abbiano avuto un aumento del 3%, al contrario di tante altre mansioni).
Facciamo l’esempio di un primario di cardiologia: stando a delle statistiche, egli percepisce di media 4.500 euro al mese. Si parla chiaramente di uno stipendio lordo, a cui vanno sottratte le spese statali ma se ci pensate bene, una retribuzione così consente di avere una vita molto più che agiata!

Poi ribadiamo, di media. Perché se un primario di cardiologia riesce a farsi conoscere in diversi ambienti e acquisisce un elevato numero di clienti e di ottime recensioni, può arrivare ad incassare vere e proprie cifre da capogiro.
Bisogna dire però, che a differenza di altre professioni, richiede tantissima dedizione, competenza e pazienza (basti pensare alla reperibilità notturna!).

Integratori Alimentari – Dove Poter Acquistare Prodotti Benefici per l’Organismo.

Riuscire a mantenere in salute il proprio corpo è lo scopo principale di chiunque sia interessato a mantenere uno stile di vita sano. La società moderna propone purtroppo modelli contrastanti: la ricerca del corpo ideale e di un benessere fisico adeguato è spesso sponsorizzata tanto quanto il consumo di cibi grassi e poco salutari. Il consumismo certamente non aiuta a favorire la parsimonia anche nella dieta quotidiana, ma anzi spinge ad eccessi frequenti e poco calibrati. Per fortuna esistono molte tecniche utili per poter migliorare i risultati della propria dieta e per implementare l’alimentazione. Nutrirsi correttamente porta conseguenze utili a tutto l’organismo, dai suoi aspetti più evidenti fino a quelli meno appariscenti.

Gli Integratori Alimentari Offrono Alternative Interessanti per Perdere Peso.

Una soluzione interessante che agevola certamente il raggiungimento di uno stato ottimale di salute è l’utilizzo degli integratori alimentari. Talvolta infatti pur seguendo una dieta non è semplice assumere un equilibrato livello di sostanze nutritive. Con gli integratori alimentari è invece semplice andare a sopperire a quelle mancanze che il cibo comune non riesce a coprire. Utilizzare gli integratori, ovviamente nei limiti del permesso e in base alle proprie condizioni fisiche specifiche, è utile anche per perdere peso. Una dieta compensata da integratori evita infatti l’assunzione di grassi in eccesso.

Integratori Alimentari - Dove Poter Acquistare Prodotti Benefici per l'Organismo.

Aumenterete così la vostra massa magra, sfavorendo l’accumulo di massa grassa. Questi prodotti sono spesso utilizzati in combinazione con un’attività sportiva più o meno intensa, che ne amplifica ovviamente gli effetti positivi. L’integrazione può essere anche mirata, ossia rivolta all’assunzione di specifiche sostanze deficitanti, come ad esempio: magnesio, calcio, fibre, omega 3, vitamine, ma anche sostanze utili a combattere il colesterolo.

E’ importante però considerare anche l’utile apporto di sostanze nutritive concesso da prodotti diversi come creme per il viso precise in grado di fornire grande beneficio anche all’idratazione della pelle. Una corretta alimentazione può infatti migliorare la qualità della pelle, ma non garantisce da sola dei risultati evidenti in breve tempo.

Un Utilizzo Moderato e Sicuro di Integratori Aiuta a Favorire un Benessere Diffuso.

Ovviamente è possibile procurarsi questo genere di prodotti utili presso numerosi rivenditori particolari in grado di proporre prezzi molto convenienti. Tra i più noti e consigliati vi è certamente Giuseppe Tassoni, che opera da tempo nel settore e che rivende prodotti di marca tramite la sua pagina web. Visitando la piattaforma online potrete valutare un vasto catalogo colmo di proposte interessanti a prezzi convenienti. Potrete fare un account gratuito per poter riempire il vostro carrello con le vostre scelte di acquisto.

Potrete a quel punto completare i pagamenti tramite sistemi sicuri e certificati. Riceverete tutti i prodotti direttamente a casa vostra con spedizioni rapide e sicure. Le spedizioni degli acquisti saranno infatti completate in 24/48 ore con avviso di consegna. Il sito internet fornisce ovviamente anche i recapiti telefonici e i contatti social media per poter parlare con il professionista e ottenere l’assistenza necessaria. Ovviamente il sito fornisce tutti i consigli utili per poter scegliere i prodotti più adatti, ma soprattutto potrete selezionare offerte perfette per raggiungere qualunque obiettivo prefissato.

Visitando il sito di Giuseppe Tassoni potrete procedere velocemente ad acquisti sicuri: https://newhlifenutrition.goherbalife.com/Catalog/Product/Combo/it-IT/4

Foto Albanesi

Come aprire un pasta Bar Take Away?

Da tempo hai in mente l’idea di APRIRE UN PASTA BAR TAKE AWAY?

E’ il momento di parlare di SOLUZIONI INNOVATIVE per l’apertura di un take away per la produzione e vendita di pasta fresca.

La società Aldo Cozzi da anni presente sul mercato delle MACCHINE PER PASTA ed IMPIANTI PER PASTIFICI è presente anche sul mercato della fornitura di MACCHINARI E SOLUZIONI PER TAKE AWAY.

Siamo in grado di realizzare pastifici take away per la produzione di pasta fresca d’asporto o da consumare sul posto, se possibile.

E’ la nuova soluzione SEMPLICE ED INNOVATIVA pensata a tutte quelle persone che hanno PICCOLI LOCALI ma soprattutto vogliono SPENDERE POCO quindi un piccolo investimento.

Potrete cominciare attrezzando il locale con:

  • 1 pressa da banco per produrre pasta corta e lunga
  • 1 raviolatrice da banco per produrre ravioli
  • due frigoriferi (uno positivo ed uno negativo)
  • tavolo inox
  • tritacarne
  • 2 piastre induzione per la cottura
  • forno
  • Banco vendita prodotto

La società Aldo Cozzi vi fornirà un preventivo indicativo. Contattaci per aprire un pasta bar take away.

Planimetrie Catastali – Il Modo Migliore per Ottenere Documenti Specifici.

Quando ci si trova nella necessità di operare in merito a specifici beni immobili, costruzioni oppure proprietà particolari è sicuramente importante avere bene a mente il procedimento di lavorazione necessario per poter compiere tutte le azioni richieste. La burocrazia in Italia è infatti molto complessa per qualunque tipo di azione si debba compiere, dalla vendita di un immobile fino alla partizione di una proprietà terriera. E’ infatti spesso richiesto di possedere e utilizzare una grande quantità di documenti relativi alle caratteristiche dei terreni o degli immobili. I tempi richiesti per potersi procurare tali carte sono piuttosto lunghi e i costi per l’accesso e la gestione dei documenti della Conservatoria sono consistenti.

Per questo motivo, se si preferisce compiere tutti gli adempimenti necessari velocemente e in modo più conveniente, è sicuramente utile rivolgersi a dei professionisti del settore che possano fare da “tramite” in queste delicate fasi operative. Se avete bisogno di specifiche visure catastali oppure planimetrie catastali precise potrete sicuramente rivolgervi a Rete Visure. Si tratta di un’azienda che si occupa da tempo dell’assistenza di clienti in tutta Italia per la fornitura di documenti di ogni tipo. I professionisti che operano per Rete Visure sono infatti tutti provenienti dallo Studio Tecnico Bridge, attivo nel settore da anni con enorme successo.

Rete Visure è un Servizio di Qualità che Opera da Anni nel Settore.

Potrete richiedere qualunque documento a Rete Visure, dato che gli esperti possiedono tutte le chiavi di accesso per poter ottenere ogni elaborato specifico dalla Conservatoria e da ogni archivio. Visitando il sito internet troverete il catalogo dei documenti che potrete richiedere con gli annessi prezzi. Cliccando sul prodotto che preferite richiedere, sarete trasportati ad una schermata apposita dove potrete inserire i dati richiesti e completare il vostro ordine. I pagamenti sono effettuati tramite i sistemi di transazione sicuri selezionati da Rete Visure. Scaricando l’apposita applicazione potrete completare altri ordini ma soprattutto seguire in tempo reale le richieste già effettuate.

Planimetrie Catastali - Il Modo Migliore per Ottenere Documenti Specifici.

Tramite Rete Visure potete ottenere visure di diverso tipo, come per esempio: visure ipotecarie, visure per immobile, visure per indirizzo, visure per soggetto. Potrete però richiedere, oltre a visure e planimetrie catastali, anche altri documenti specifici, come: estratti di mappa, elaborati planimetrici, check-up di immobili, calcolo di superfici, export di mappa, tabelle millesimali e molto altro. Per scoprire tutte le offerte disponibili presso Rete Visure vi basterà ovviamente recarvi sulla piattaforma multimediale. Per ottenere poi ulteriori informazioni o per fare domande specifiche potrete utilizzare i recapiti telefonici indicati sul sito. Sono inoltre attivi anche utili canali multimediali tramite i quali potrete raggiungere gli esperti.

Grazie a Rete Visure Potrete Richiedere Visure Catastali e Planimetrie in Breve Tempo.

Rete Visure e gli esperti dello Studio Tecnico Bridge potranno assistervi sia qualora agiate come privati, sia qualora operiate come rappresentanti di associazioni, enti, organizzazioni e simili. Gli operatori potranno inoltre fornirvi assistenza anche per la fase di analisi e comprensione dei documenti, che talvolta possono rivelarsi particolarmente complessi e colmi di informazioni utili. Rete Visure è un servizio di alta qualità che vi garantirà ottimi risultati.

Foto Web Coaching

E’ pace fatta tra Nina Moric e la madre di Fabrizio Corona!


Nina
Moric ha sempre avuto un rapporto burrascoso con sua suocera. Quest’ultima madre di Fabrizio Corona non ha mai avuto una buona opinione della modella: Questa volta però per il bene del figlio Carlos entrambe hanno deciso di fare un passo avanti e riabbracciarsi.

Come ben sappiamo Nina Moric sta vivendo una lotta per riavere suo figlio Carlos: le è stato tolto l’affidamento del bambino per cause ancora ignote. Secondo lei però l’avvicinamento alla suocera può essere un aiuto per riavere suo figlio. Così su Instagram è stata postata una foto che ritrae Fabrizio Corona sua madre e Nina tutti e tre abbracciati. Ed è proprio Corona stesso a commentare lo scatto scrivendo così:

“La vita ci dà la vita ci toglie la vita ti insegna ti fortifica ma a volte ti distrugge facendoti molto male. Ma ciò che rimane è la sostanza delle cose vere sempre comunque si può ripartire soprattutto se il fine è qualcosa di speciale perdonare non è da deboli incoerenti ma da persone mature a cui la vita ha insegnato tanto proviamo a ripartire per il suo il nostro bene”. 

E dinanzi alla frase del fotografo Nina risponde così:
“Avremmo bisogno di tre vite una per sbagliare una per correggere gli errori una per riassaporare il tutto. Adesso la guerra è finita io e la madre di Fabrizio cercheremo di mantenere un rapporto pacifico soprattutto per il bene di Carlos”.

E’ finita la storia tra Valentina Vignali e Stefano Laudoni!


Erano tornati insieme dopo una prima rottura Ma sembra proprio che tra Valentina Vignali e Stefano Laudoni sia finita definitivamente. A lasciarlo è stata proprio lei anche se entrambi sono stati avvistati in una vacanza alle Seychelles che avevano programmato da tempo pur non essendo più fidanzati.

Ci sono stati molti rumors a riguardo che hanno ritratto la Vignali come una vera e propria sfruttatrice nei confronti di Stefano per quanto riguarda il denaro. Lei dinanzi a queste accuse non ci sta e decide di sfogarsi sui social dicendo così:

“Dato che qualche psicopatica tra voi si è permessa di dire che ho sfruttato Laudoni per farmi pagare la vacanza per poi lasciarlo vorrei ricordare che ognuno ha pagato la sua quota e abbiamo sempre diviso tutto in cinque anni ho pagato di tasca mia la vacanza non serie diciamo fesserie non ho bisogno dei soldi di nessuno non ho mai sfruttato nessuno neanche quando avevo due euro in tasca. Ora che posso permettermi di fare comprare quello che voglio Se volete vi pago un bravo medico così vi fate curare quelle teste bacate che avete”.

Sul suo profilo Instagram conclude così:
“Arriva un momento in cui devi decidere O sei la principessa che aspetta di essere salvata o sei la guerriera che si salva da sé”.
Ci sarà una risposta da Stefano dopo tutte queste frecciatine? Staremo a vedere!

Laura Chiatti si scaglia contro Sandro Mayer!

Una foto di Laura Chiatti è stata postata su “Di più” e i pettegolezzi che si sono creati hanno causato delle forti reazioni da parte dell’attrice.

La didascalia della foto diceva così: “Laura Chiatti 36 anni parla al cellulare durante una pausa dalla lavorazione di uno spot pubblicitario in cui indossa un abito leggero e fasciante che mette in evidenza il suo pancino pronunciato la Chiatti non annunciato di essere incinta ma queste foto aprono novità e pettegolezzi perché le sue forme sembrano proprio quelle della dolce attesa In alternativa potrebbe avere il pancione per esigenze di copione ogni modo se Laura fosse incinta non sarebbe strano perché ha detto spesso che lei e il marito desiderano una famiglia numerosa”.
Le parole di Sandro Mayer non hanno lasciato indifferente la Chiatti la quale ha subito replicato sulla sua pagina Instagram così: “ma il direttore di dipiù cosa contro di me perché montare una foto simile ogni volta che pubblica cose su di me sono cattive addirittura montare una pancia finta simile stavo girando uno spot e non credo che l’avrei potuto girare con quella pancia io non ho parole la smetta di denigrare mi continuamente le persone che mi vedono e mi conoscono sanno benissimo che io non ho quella pancia!”

Leggi tutto “Laura Chiatti si scaglia contro Sandro Mayer!”

Corso Cucina Roma – Come Diventare Grandi Chef e Fare Esperienza.

E’ innegabile che al momento il settore della cucina sia uno dei più interessanti al momento in Italia e all’estera. Questo poiché effettivamente, grazie alle influenze dei social media stranieri e italiani, la passione per il buon cibo e le tecniche culinarie più ricercate è aumentata molto. I programmi televisivi in merito alla cucina e le riviste sul cibo sono le più apprezzate e diventare uno chef esperto è il sogno di molti giovani. Per raggiungere questo livello occorre però molta pazienza e è fondamentale avere prima accesso alle migliori scuole di cucina del paese. Solamente quando si sono apprese le nozioni giuste e si ha una buona dose di esperienza è possibile davvero affrontare questo mercato.

Made in Italy School Offre Formazione Professionale di Alta Cucina.

Tra le migliori scuole presenti in Italia vi è sicuramente quella di Made in Italy School, una scuola che offre corsi particolari e interessanti in tutti i settori più apprezzati del mercato italiano. In particolare è sicuramente il corso cucina Roma ad attirare l’attenzione dei cuochi emergenti più volenterosi. Si tratta infatti di un programma formativo di ultima generazione che permette di usufruire di ben 14 incontri di preparazione e numerose ore di apprendimento, divise tra pratica e teoria. Per ottenere informazioni precise sulla durata del corso, sugli orari oppure sui contenuti esatti di ogni lezione è consigliabile visitare direttamente la pagina web. Sulla piattaforma online troverete anche i recapiti telefonici per poter contattare gli operatori e chiedere delucidazioni.

Corso Cucina Roma - Come Diventare Grandi Chef e Fare Esperienza.

Grazie al corso di alta cucina di Made in Italy School potrete scoprire le tecniche dell’arte culinaria italiana, partendo dalle basi fino ad arrivare poi a contenuti complessi e specifici. Affronterete temi come quello delle cucine del mondo, delle varie cotture, della pasticceria e del cake design, ma anche della preparazione del pesce, del riso e altro ancora. Alla fine vi sarà un test pratico in cui saranno valutati i risultati ottenuti dagli studenti. Grazie al corso è possibile ottenere anche un certificato HACCP, un ulteriore strumento per arricchire il proprio curriculum.

Il Corso di Cucina a Roma Offre Ore di Formazione sul Campo in Ristoranti Celebri.

Il corso offre ovviamente anche numerose ore di formazione pratica, con ben 330 ore di pratica nelle migliori cucine italiane della guida Michelin. In questo modo potrete testare dal vivo le vostre competenze e apprendere quali sono i ruoli in una vera cucina. Potrete acquisire importante esperienza e fortificarvi dal punto di vista professionale. Una volta concluso il corso potrete sfruttare le funzionalità dell’ufficio Job Opportunities per stilare un Curriculum Vitae degno di nota e rimanere aggiornati tramite newsletter su tutte le più importanti offerte di lavoro nel campo della cucina.

Made in Italy School offre ovviamente anche altre opportunità interessanti, come ad esempio corsi di formazione nel campo del car design, ma anche dell’interior design e del management di sala. Potrete infatti trovare opportunità formative per tutte le professioni più moderne e ricercate nel mercato del lavoro, acquistando così nuove competenze e sfruttando ore di pratica nei centri più rinomati in Italia e all’estero.

Foto Made in Italy School

 

Flavio Briatore: “Io dico sì alla Flat Tax!”


L’imprenditore Flavio Briatore sembra essere molto favorevole all’idea della Flat Tax. Allo stesso tempo però, si sente contrario al progetto “reddito di cittadinanza” poiché secondo lui cullerebbe molto chi sta sul divano a poltrire.

Ha voluto dire la sua in una recente intervista:
“La flat tax è da fare subito, immediatamente, subitissimo. Se premia i ricchi va bene perché vuol dire che se uno risparmia con la flat tax, investe più nell’azienda, crea più posti di lavoro. Però, se adesso danno pure un reddito di cittadinanza, questa mi sembra una follia vera. Per me è una follia perché paghi la gente che sta sul divano. Sul divano ci sono già gratis, poi addirittura li paghi. Prenderanno il divano a due piazze”.

Le sue opinioni hanno già portato ad una serie polemiche, sia tra comuni mortali che tra gente nota nel mondo dello spettacolo.
C’è chi insinua che la sua arroganza sia frutto di una depressione avuta dalla rottura con Elisabetta Gregoraci. Sarà vero?

Lui a tal proposito dice così: “Depressione? Mai avuta e spero di non averne neppure nel futuro. Se tu lavori al mattino, e ti rendi conto che dai lavoro a qualche migliaio di persone, non puoi permetterti la depressione. Io credo che le cose arrivino quando uno se le può permettere. La separazione costa? No, assolutamente no. Non mi è successo niente, nel modo più assoluto, no”.

Come si preparano i panini farciti?


Spesso li vediamo nei panifici e nelle rosticcerie: i panini farciti sono una delle sfiziosità italiane per eccellenza, che piacciono sia ai grandi che ai più piccini. Vi sembrerà un’impresa prepararli ma in realtà non è poi così tanto difficile.
Proprio per questo vogliamo darvi una ricetta che vi consentirà di prepararli a casa nel giro di pochissimo tempo. State pur certi che farete un figurone!

Panini farciti al salame e provolone piccante

Ingredienti: 200 g di pasta da pane, 50 g di salame, 50 g di provolone, un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, una tazzina di latte, un po’ di prezzemolo sale e pepe.

Procedimento: la parte più complessa riguarda proprio la preparazione della pasta da pane. È importantissimo saperla lavorare bene con le mani cercando di amalgamare il latte e l’olio nella maniera migliore in modo tale da creare un impasto molto morbido. Lasciate riposare il tutto per una decina di minuti e nel frattempo tagliate a quadratini sia il salame che il provolone piccante (Mi raccomando devono essere molto piccoli). Ora prendete questi due ingredienti ed uniteli all’impasto del pane aggiungendoci anche il prezzemolo. Amalgamate bene il tutto e a questo punto create tante palline dalla dimensione media. Metteteli in una teglia e conditeli con sale e pepe (giusto una piccola manciata altrimenti verranno troppo salati o speziati). Infornate i vostri panini farciti a 200 gradi per una mezz’oretta (forno preriscaldato). Servite e buon appetito!