Lord Conrad: Milioni di Visualizzazioni inarrestabili per “Touch the Sky”

Elisa Pepe Sciarria è la modella che ha partecipato nel video del singolo “Touch the Sky” di Lord Conrad, un successo musicale che sta spopolando in tutte le classifiche musicali. “Ci siamo conosciuti sul set, io e Lord Conrad, mi sono trovata molto bene sia con lui che con il regista Gabriel Cash” ha dichiarato la ragazza.

In fondo sappiamo che non poteva andare diversamente perché Lord Conrad, se pur si presenta con un nome imponente, ha una personalità molto dolce. È entrato in questo campo dopo aver fatto il modello e ballerino nei più famosi club di Milano per circa dieci anni. La musica lo ha sempre attirato ma ciò che più lo ha spinto a creare questo primo capolavoro è stato il bisogno di potersi esprimere, di poter dare il proprio contributo sia a livello musicale che a livello divulgativo. Ha spesso raccontato nelle interviste di volere divulgare solo messaggi positivi, anzi tutti dovrebbero seguire il suo consiglio soprattutto chi ha influenza sui giovani e ha il grande potere di essere ascoltato da questi ultimi. Gli stessi giovani che hanno bisogno di essere incoraggiati nel loro percorso, che hanno bisogno di sentire di potercela fare. Lord Conrad ama ascoltare gli altri e aiutarli e ciò che continua a sottolineare, anche con il suo singolo “Touch the Sky”, è che ognuno di noi, ogni singolo essere sulla terra possiede delle capacità, del potenziale per fare grandi cose e non importa quale sia la condizione sociale, religiosa o sessuale di ognuno ma ciò che conta è essere sé stessi e seguire la propria passione spingendosi al limite e dando il massimo, proprio come ha fatto lui.

A primo impatto Lord Conrad non fa trasparire il suo lato dolce e sensibile ma più il suo lato eccentrico, una personalità forte che cerca di imporsi nel panorama musicale con tutto sé stesso, sfruttando anche la propria bellezza e la propria figura di sex symbol molto evidente. Infatti nel video di “Touch the Sky” accanto alla modella citata sopra, c’è anche lui, nei panni del protagonista. La storia rappresentata nella canzone parla di questo coppia di ragazzi, nella quale lui un giorno, decide di regalare un anello alla sua lei. Una volta messo l’anello al dito della ragazza l’atmosfera si fa più cupa e arriva una banda di ragazze sexy che rapiscono la dolce metà di Lord Conrad. A questo punto Lord Conrad fa di tutto per salvare la sua amata e riesce nell’impresa, lottando con tutto sé stesso contro le “cattive” per salvare la sua amata. Ad un certo punto si sveglia e si rende conto che era tutto un sogno, ma questo non gli impedisce di buttar via l’anello che ormai era legato a questo strano ricordo.

Il video è stato girato con grande impegno e dedizione, a renderlo d’effetto e particolare sicuramente gli oggetti di scena come le pistole, i gioielli e le auto americane anni 70’ e 80’, l’estrema azione nei combattimenti e tanto altro. Insomma un video che è piaciuto molto ai fan che apprezzano molto questo esperimento musicale mix tra diverse tipologie di musica come quella EDMtrance e dance. Un’insolita proposta davvero coinvolgente quella di Lord Conrad.

Federica Nargi smentisce la sua anoressia!

Le ultime foto della ex velina di Striscia la Notizia, Federica Nargi, hanno suscitato diverse polemiche legate alla sua eccessiva magrezza. I commenti poco carini non sono mancati: è stata infatti accusata di essere diventata anoressica e di non essere un bell’esempio per le adolescenti o comunque le ragazze che sognano di far carriera.

Delle accuse molto pesanti, che di certo non hanno suscitato un’ottima reazione in Federica. Così, lei ha deciso di zittire tutti subito, smentendo questa tesi:

“Sono dimagrita perché sono una persona ansiosa. Scrivetemi pure che sono troppo secca, lo vedo da sola, ma non permettetevi di usare la parola anoressia. E’ una malattia grave! Non ho mai voluto cancellare commenti negativi sui miei profili, aldilà di quelli volgari. Accetto le critiche, servono per crescere e non ho mai avuto la presunzione di dover piacere a tutti. Quello che non accetto è la faciloneria con la quale al giudizio viene abbinata la malattia. Sono dimagrita perché sono una persona ansiosa e voglio sempre fare tutto da sola, ed è stato un periodo davvero intenso. Sono la prima che vorrebbe avere qualche chilo in più, ma per me è dura quanto per altri dimagrire…”

Ed aggiunge: “Scrivetemi pure che sono troppo secca, lo vedo da sola, ma non permettetevi di usare la parola anoressia. E’ una malattia, è grave e rovina la vita di tante ragazze e delle loro famiglie. Non è qualcosa su cui scherzare, non è un offesa o un giudizio. A me basta un periodo di riposo per riprendere i chili persi, non combatto quotidianamente contro un’ossessione. Le cose importanti sono altre: vivo dei sorrisi di mia figlia, dell’amore del mio compagno e gli abbracci della mia famiglia e dei miei cari.. e vi assicuro che per me sono meglio due chili in più che due in meno”